Asonic pulitores ad ultrasuoni

ultrasonic cleaningStoria e progresso dell’ecografia
ultrasonic cleaning history

Storia e progresso dell’ecografia

La pulizia ad ultrasuoni è stata sviluppata intorno al 1950, ma eravamo interessati a rispondere alla domanda dell’intera storia, come tutto è iniziato.

Prime scoperte

Dopo aver sfogliato varie fonti, potremmo iniziare già nel VI secolo a.C. In quel periodo Pitagora scrisse proprietà matematiche sulla teoria degli strumenti a corda e dell’acustica – scienza del suono.

Circa due millenni dopo, nel 1794 Lazzaro Spallanzani scoprì l’ecolocalizzazione nei pipistrelli. Ha dimostrato che i pipistrelli cacciavano e navigavano con suoni impercettibili, non con la vista.

Nel 1880 i fratelli Jacques e Pierre Curie hanno approfondito la loro conoscenza della piroelettricità. Questo è il potenziale elettrico generato da un materiale in risposta a un cambiamento di temperatura. Hanno scoperto l’effetto piezoelettrico, che era la base scientifica del primo trasduttore in grado di generare e rilevare onde ultrasoniche nell’aria e nell’acqua.

XX secolo e tecnologia

Durante la prima guerra mondiale nel 1917, Paul Langevin applicò la tecnologia a ultrasuoni per rilevare i sottomarini. Successivamente, questa tecnologia è stata modellata per usi diversi. Dalle industrie mediche, farmaceutiche, militari e generali hanno iniziato a utilizzare e sviluppare la tecnologia a ultrasuoni.

Molte industrie diverse traggono vantaggio dal progresso della tecnologia a ultrasuoni. I dispositivi a ultrasuoni possono rilevare oggetti, misurare distanze, pulire in profondità, aiutare nella produzione e migliorare l’assistenza e il trattamento medico. Gli usi continuano a crescere man mano che ho compiuto progressi nella fabbricazione di componenti ad ultrasuoni, spesso fornendo un’alternativa meno invasiva ed a basso costo.

L’interessante e popolare applicazione dei consumatori della gamma ad ultrasuoni era la fotocamera Polaroid. Questa tecnologia era considerata la base di una varietà di prodotti ad ultrasuoni.

Pulizia ad ultrasuoni

Le origini del momento in cui gli ultrasuoni venivano applicati alla tecnologia di pulizia sono difficili da trovare. Ma intorno agli anni ’50 le prime aziende negli Stati Uniti d’America e nel Regno Unito svilupparono alcuni dei primi sistemi di pulizia a ultrasuoni della storia.

I primi elettrodomestici economici sono stati introdotti sul mercato intorno al 1970. Gli usi più comuni di questo processo includevano la sterilizzazione di apparecchiature mediche, la pulizia di gioielli, la decontaminazione di apparecchiature radioattive, la pulizia di parti metalliche di precisione. Dagli anni ’90 la tecnologia a ultrasuoni si sta sviluppando rapidamente. I moderni sistemi a ultrasuoni possono pulire le parti a una gamma più ampia di frequenze e con maggiore precisione. Qui puoi scegliere le frequenze per una pulizia aggressiva e le parti delicate che necessitano di una pulizia delicata.

Continuando a utilizzare il sito web, acconsenti all'uso dei cookie. più informazioni

Le impostazioni dei cookie policy su questo sito web sono impostate su "Consenti i cookie", in modo da avere la migliore esperienza utente. È possibile continuare a utilizzare il sito Web senza modificare le impostazioni dei cookie o fare clic su "Accetta" per accettare i cookie. Ulteriori informazioni sull'uso dei cookie e sul blocco dei cookie su questo sito Web nella nostra Informativa sulla privacy.

Close